DG Move (Commissione europea), insieme all’Ufficio Federale dei trasporti della Confederazione svizzera, ha condotto un’analisi sui trasporti di merci su strada e su rotaia che interessano tutti i 15 valichi alpini. Ciò che emerge è un livello record raggiunto dal trasporto merci su rotaia lungo l’arco alpino europeo nel 2018: 70 milioni di tonnellate. Si tratta un risultato positivo e significativo per gli sforzi delle imprese ferroviarie. Ciò nonostante, rimangono superiori i risultati per i trasporti su strada: sono aumentati del 4,7% raggiungendo 153,7 milioni di tonnellate, mentre i volumi su rotaia sono aumentati di appena lo 0,6%. In totale, la quantità di merci trasportate attraverso le Alpi nel 2018 ha raggiunto quota 223,5 milioni di tonnellate, con un incremento del 3,4%, pari a 7,4 milioni di tonnellate, rispetto al 2017. 

Da oltre vent’anni protagonista nei più importanti progetti ferroviari, ISOIL Industria rappresenta diverse società specializzate del settore e offre una vasta gamma di dispositivi: tra questi le scatole nere e i registratori statici e giuridici di dati DEUTA-WERKE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.