La Direttiva UE 2018/2002 sull’efficienza energetica (EED) del 18 dicembre 2018, Oltre ad aver introdotto un obiettivo 2030 per l’efficienza energetica del 32,5%,  ha stabilito che dal 25 ottobre 2020 i contatori e i contabilizzatori di calore di nuova installazione dovranno essere gestibili da remoto. Quelli già installati ma sprovvisti di tale capacità dovranno essere sostituiti. Gli Stati membri sono liberi di decidere se le tecnologie a lettura mobile (modalità walk-by o drive-by) debbano essere considerate o meno leggibili da remoto. Per la lettura dei dispositivi leggibili da remoto non è necessario l’accesso ai singoli appartamenti o alle singole unità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.