Il Digital Economy Outlook 2017 dell’Ocse rileva che l’Italia è tra le nazioni al mondo che ha una maggiore distribuzione di schede sim utili alla diffusione della tecnologia Internet of Things (insieme a Svezia, Norvegia e Finlandia).

Il dato si riferisce alla distribuzione del Machine to Machine (M2M) Sim Card, ovvero le sim che consentono lo scambio dati e di comunicazioni tra macchine e software, il cuore delle soluzioni dell’Internet delle cose.

Il misuratore elettromagnatico  Flowiz, di ISOIL Industria, offre all’utilizzatore tutti gli elementi necessari per effettuare una misura completa e accurata. Lo strumento presenta sei batterie interne per una garanzia di funzionamento nelle zone più remote; un datalogger della capacità di 16 Gb per salvare i dati per molti anni; ingressi di pressione e livello; un display grafico che permette la visualizzazione immediata e locale; ma, soprattutto, una tecnologia di trasmissione wireless GPRS attraverso un modem integrato e l’utilizzo di semplici SIM Card.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.